La “Notte delle Lampare” di Cetara: la pesca notturna delle alici

Eventi
Oggi i diari salernitani vi portano alla scoperta della “Notte delle Lampare”, la rievocazione dell’antica tecnica della pesca delle alici con le lampare. La manifestazione, giunta quest’anno alla 41° edizione, si svolge a Cetara nella notte del 18 luglio ed è organizzata dalla Pro Loco

La rievocazione della quotidiana fatica della pesca

Cetara credit di prolococetara.it

La “lampara” è una lampada montata sulle imbarcazioni dei pescatori del piccolo borgo marinaro di Cetara, utile per orientarsi in mare aperto durante le battute di pesca notturne e per attrarre i pesci in superficie, facilitando la loro cattura.

Nei secoli scorsi la “lampara” stava ad indicare esclusivamente la lampada, oggi invece il termine fa riferimento all’intero peschereccio ed alle attrezzature che servono per la pesca delle alici, come ad esempio le particolari reti utilizzate dai pescatori, le “cianciole cetaresi”.

La tenacia dei pescatori di Cetara ha permesso loro di sopravvivere nel corso dei secoli in questi posti. Da qui, con ostinazione, si sono spostati in mare aperto alla ricerca di zone pescose. Sono arrivati in Sicilia, in Marocco, in Tunisia; hanno superato le insidie e sono tornati vincitori. Il mare, impetuoso ma riconoscente, li ha ricompensati, riempiendo di alici le acque che bagnano il piccolo borgo costiero, consentendo ai pescatori di stabilirsi qui.

Come tante lucciole ad illuminare il mare della Costiera

Durante la “Notte delle Lampare” viene rievocato il secolare rito della pesca delle alici. Il momento più significativo per il visitatore è sicuramente quello di poter assistere ad battuta di pesca notturna a bordo di un traghetto, ed osservare a pochi metri di distanza i pescatori mentre attirano con le lampare i banchi di alici nelle loro “cianciole”.

L’evento prosegue nella piazza principale di Cetara con le degustazioni dei piatti a base di alici, tra cui la celebre “colatura di alici”, che ha collocato sulla mappa del gusto il piccolo centro salernitano. Il tutto accompagnato dagli spettacoli di musica popolare che animano le stradine di Cetara.

La tradizione diventa evento. Le luci della città si fondono con quelle della lampare “parcheggiate” nel porto. Una serata da non perdere, in uno scenario suggestivo unico al mondo.

 

Scopri di più su questo prodotto nei Diari Salernitani