Ricetta: mezzi canneroni, salsiccia calabrese e zucchine

Ricette
Le eccellenze gastronomiche della Calabria si incontrano in una ricetta piccante

mezzi canneroni, salsiccia calabrese e zucchine

Tra gli altopiani e le montagne della Calabria si nascondono sapori speciali. Oggi scopriamo come abbinare i salumi e i formaggi tipici della regione in un primo piatto dal profumo irresistibile.

La protagonista indiscussa della nostra ricetta è la salsiccia calabrese, lasciata stagionare almeno un mese con peperoncino piccante. Per esaltare il suo gusto intenso, una pioggia di pecorino crotonese direttamente sul piatto finito è l'ideale.
Le zucchine, infine, creano una morbida crema che unisce i sapori e regala una gustosa armonia.

Il tocco segreto: aggiungere un uovo sbattuto per unire in padella pasta e condimento!

Ingredienti per 4 persone

400 g mezzi canneroni Antonio Amato

200 salsiccia stagionata piccante calabrese

2 zucchine

1 uovo

Pecorino crotonese q.b.

Olio extravergine d’oliva Antonio Amato

1 cipolla di Tropea

Sale q.b.

Ricetta

Lavate le zucchine e tagliatele a dadini insieme alla salsiccia. Soffriggete la cipolla di Tropea, tagliata a spicchi sottili, in una padella antiaderente dai bordi alti, aggiungete la salsiccia e fate cuocere per pochi minuti a fiamma alta. Versate le zucchine, regolate di sale e lasciate cuocere per pochi minuti. Scolate la pasta al dente e aggiungetela in padella insieme a un uovo sbattuto. Mescolate per qualche secondo su fiamma bassa, amalgamate bene il tutto e spegnete il fuoco. Servite caldo con un’abbondante spolverata di pecorino e... buon appetito!

 

Scopri di più su questo prodotto nei Diari Salernitani